Crescono le vendite di Volvo nel mondo

L’andamento positivo è continuato anche in aprile per Volvo Cars, facendo registrare alla Casa Automobilistica specializzata in vetture di lusso un incremento anno su anno delle vendite globali pari al 12,2% e una crescita in tutti i principali mercati di distribuzione. Nel corso del mese, le vendite complessive si sono attestata a 52.635 unità, rispetto alle 46.895 dell’anno precedente.

In Aprile la crescita è stata trainata principalmente dalle vendite della nuova XC40, aggiudicatasi di recente il riconoscimento di Car of the Year in Europa, e dei modelli della Serie 90. Nei primi quattro mesi del 2018, le unità vendute sono state 200.042, in aumento del 13,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio.

In Cina, il mercato più grande di Volvo Cars, le vendite sono cresciute del 20,2% rispetto al 2017 grazie al forte interesse dei clienti per modelli prodotti localmente quali il SUV XC60 e la berlina S90. Nel mese, le vendite complessive hanno raggiunto le 10.442 unità, contro le 8.687 di un anno fa.

Le vendite in Europa hanno registrato in aprile un incremento del 3,1% rispetto allo scorso anno, per un totale di 26.360 vetture, a seguito della forte richiesta dei modelli XC40, XC60 e della Serie 90.

Il mercato statunitense ha continuato a registrare risultati positivi anche in aprile, crescendo del 17,0% rispetto allo stesso mese del 2017, per un totale di 8.333 consegne, grazie all’ottimo andamento delle vendite dei modelli della gamma SUV di Volvo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •