Le Cupra TCR al TCR Italy Touring Car Championship 2018

Il prestigioso Circuito francese Paul Ricard ospita questo weekend il secondo round stagionale del TCR Italy, Campionato riservato alle vetture Turismo con motore turbo due litri e trazione anteriore.

Sulla storica pista del Gran Premio di Francia di Formula 1 (che tornerà a essere disputato qui il prossimo 24 giugno, dopo 27 anni di assenza), le due vetture del neonato marchio CUPRA tornano in pista, pronte a dare spettacolo.

Dopo il debutto di Imola (lo scorso 29-30 aprile), il team della scuderia SEAT Motorsport Italia composto da Salvatore Tavano e Matteo Greco, alla guida della CUPRA TCR equipaggiata con un sistema di cambio sequenziale a sei marce, parte dal terzo posto della classifica assoluta ed è pronto a dare il meglio per scalare il podio nel fine settimana. La seconda CUPRA TCR della scuderia, con alla guida il pilota Massimiliano Gagliano, punta invece al podio nella Categoria DSG del Trofeo.

Pierantonio Vianello, Direttore SEAT Italia, ribadisce il proprio entusiasmo per la partecipazione del nuovo Marchio all’edizione del prestigioso Trofeo: “Le due vetture schierate racchiudono ritrovati tecnologici all’avanguardia e tutta la raffinatezza costruttiva che stiamo dimostrando di possedere e poter applicare nelle nostre vetture, in pista, ma non solo. Questo Campionato rappresenta un’ottima vetrina per noi, e sono convinto che il lavoro di SEAT Motorsport Italia e dei piloti coinvolti ci permetterà di ottenere grandi soddisfazioni nelle prossime gare”.

Le due CUPRA TCR, evoluzione delle Leon Cup Racer e novità assoluta di questa stagione, sfoggiano il nuovo logo CUPRA su frontale e retro ed emblematiche finiture in tonalità rame – il colore ufficiale del Marchio – su paraurti, volante, cofano e sugli avvolgenti sedili esclusivi.

Con i loro 350 CV (257 kW), sospensioni altamente regolabili, un solido differenziale meccanico e un potente sistema di freni Radical di AP e sei pistoni, le CUPRA TCR sono un vero concentrato di tecnologia e potenza. La velocità massima di 267 km/h, la coppia massima di 420 Nm (2.00-5.000 giri/minuto) e l’accelerazione da 0-100 in soli 5,2 secondi sono inoltre i numeri che attestano l’anima sportiva delle nuove CUPRA TCR.

Le prove ufficiali per le qualifiche si svolgeranno domattina, sabato 12 maggio (ore 9.50-10.15). Le due gare, di 25 minuti più 1 giro ciascuna, emozioneranno i tifosi presenti domani pomeriggio (ore 15.40 inizio Gara 1) e domenica mattina (10.40 inizio Gara 2). Rispetto allo scorso anno, è cambiato anche  il criterio con cui si compone la griglia di partenza di gara 2: sarà determinata dall’ordine di arrivo di gara 1, con le prime otto posizioni invertite. Entrambe le gare da 25 minuti + 1 giro, saranno in diretta in TV su Sportitalia (dtt 60 SKY225) e livestreaming sul sito acisport.it/TCRitaly e sulla pagina Facebook.com/TCRitaly.

Le restanti tappe del Campionato, che si disputeranno tutte su suolo nazionale, calcheranno i tracciati Misano (15-17 giugno), Imola (il 27-29 luglio), Mugello (13-15 luglio), Vallelunga (14-16 settembre) e per finire Monza (5-7 ottobre) per il gran finale.

TCR ITALY | IL CALENDARIO 2018

29 aprile              Imola

13 maggio          Paul Ricard (F)

17 giugno            Misano

15 luglio               Mugello

29 luglio               Imola

16 settembre    Vallelunga

7 ottobre            Monza

  •  
    146
    Shares
  • 79
  • 67
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •