Spia cruscotto: c’è anche “l’avaria motore”

Siete sicuri di conoscere il significato d tutte le spie del cruscotto della vostra auto? In linea di massima non dovrebbero sfuggire a nessuno, ma ce n’è una in particolare a gettare nel panico molti automobilisti: quella dell’avaria del motore.

Al contrario delle altre spie presenti nel cruscotto – l’avaria motore – non indica un malfunzionamento preciso, ma ci avvisa – genericamente – che c’è qualcosa che non va sotto il cofano. La sua temuta accensione può quindi segnalare sia anomalie poco gravi che minacce più serie da rendere obbligatoria una sosta in un’officina autorizzata.

La comparsa di questa spia nel cruscotto è relativamente recente e risale al 2002 quando furono introdotte norme più severe in fatto di emissioni di anidride carbonica. Due le modalità con cui vedremo accendersi la spia.

  • Luce fissa: c’è un’avaria ed è obbligatorio un salto presso un’officina autorizzata in grado di risalire tramite test all’origine del danno.
  • Luce intermittente: il danno potrebbe essere ancora più grave e potrebbe coinvolgere il sistema catalizzatore della vostra vettura.

E a voi? E’ mai successo di vedere la diabolica spia accesa? Raccontateci la vostra esperienza.

  •  
    7
    Shares
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Vedi tutti i commenti

Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *