Mazda 6 Wagon 2018, ecco com’è la familiare che debutterà al Salone di Ginevra 2018

La nuova Mazda 6 Wagon 2018 debutterà ufficialmente al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra 2018,  in programma nella città elvetica nel prossimo mese di marzo. La berlina l’avevamo già conosciuta in occasione del Salone di Los Angeles – ed ecco quindi il turno della variante familiare, probabilmente la più amata dal pubblico europeo. Dal quartier generale della casa di Hiroshima ci tengono però a mantenere alta l’attesa e si sono dimostrati abbastanza avidi in fatto di immagini ufficiali. Dobbiamo accontentarci quindi di un paio di scatti, aspettando il set completo che verrà diffuso con l’avvicinarsi del Salone.

Il design riprende ovviamente quello della sorella Mazda 6 berlina – mentre guardando all’attuale carrozzeria della familiare di Hiroshima non ci troviamo di fronte a grossi stravolgimenti.

Mazda 6 Wagon al Salone di Ginevra 2018

Nuova Mazda 6 Wagon 2018 – gli interni

Modifiche di dettaglio

Le foto della nuova Mazda 6 Wagon 2018 sono quindi un semplice antipasto di quello che sarà servito a Ginevra, ma abbastanza chiarificatore di quelle che sono le linee della familiare nipponica; e anche del design degli interni. Rispetto all’attuale modello le novità estetiche non mancano infatti. La griglia anteriore – si nota poco è vero – è stata leggermente abbassata; con lei anche i gruppi ottici sono oggi più sottili; cambia il look dei cerchi in lega e soprattutto debutta una nuova forma del tetto che migliora i flussi d’aria, e di conseguenza l’aerodinamica.

Non trova ancora conferma nella scheda tecnica della nuova Mazda 6 Wagon 2018 il dato riguardante le dimensioni, ma è molto probabile che assisteremo ad un leggero incremento per la capacità del bagagliaio.

Più razionale e tecnologica

Le novità maggiori e di conseguenza i miglioramenti più tangibili arrivano però dall’abitacolo della nuova Mazda 6 station wagon 2018. La consolle di comando riprende tutte le soluzioni già viste sulla Mazda 6 tre volumi e dice addio a molti pulsanti in favore di una maggiore fruibilità delle funzioni. C’è tanto più ordine. Lo schermo posizionato in zona centrale è più grande, passa così ad 8 pollici e migliora anche la risoluzione.

Per quanto riguarda invece il comparto sicurezza va segnalata la presenza del nuovo programma i-Activesense che tra le altre funzioni integra un radar di controllo attorno al perimetro di questa Mazda 6 familiare – oltre che un inedito sistema che regola la velocità.

Per saperne di più sugli altri temi caldi dell’ultima arrivata di casa Mazda – ad esempio su motori, trasmissione e trazione – l’appuntamento va al prossimo Salone di Ginevra 2018.

 

  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •